BOTANICAL LAB: QUALE SARA' LA NUOVA SCOPERTA?


Il 2018 è stato l’anno di Botanical LAB, quando Bullfrog ha dato vita a un laboratorio dedicato alla creazione di prodotti all’avanguardia, partendo da una selezione di materie prime naturali di origine botanica.
Il risultato sono state texture di alta qualità unite a fragranze uniche, in una collezione di quattro shampoo e successivamente una linea skincare.

Adesso sta per aprirsi un nuovo capitolo di questa famiglia, in cui la natura è sempre protagonista. Questa volta, però, Bullfrog racconta una storia diversa, la storia di un lato più oscuro della natura che prende il
sopravvento. E’ una storia in cui più ci si addentra, più si rischia di rimanere catturati dal fascino del mistero nascosto di piante velenose che appartengono a una lunga storia di misticismo e tradizione.

Tutto questo, oggi, dà vita a un nuovo concetto di Botanical Lab, quello dell’antico laboratorio dell’alchimista, una figura al confine tra immaginazione e realtà, devota unicamente al raggiungimento dell’onniscienza.
Interpretare l’arte sfuggente di pozioni e formule gelosamente custodite negli archivi segreti degli alchimisti ci permette di creare prodotti unici nel loro genere, ispirandoci alle atmosfere più eteree di epoche ormai dimenticate.


Quale potrebbe essere, quindi, la prima tappa di questo nuovo viaggio se non un elisir? Restate sintonizzati con Bullfrog perché l’11 ottobre il nuovo Botanical Lab inizia.


PROVA L'EFFETTO BULLFROG